Il ct Ventura ad agosto in visita a Benevento

Proseguendo il lavoro svolto nella scorsa stagione sportiva, il Commissario tecnico Gian Piero Ventura continuerà ad incontrare i club di Serie A con l’obiettivo di rafforzare la sinergia con le società e condividere il progetto tecnico della Nazionale con dirigenti, tecnici e calciatori. Avendo già incontrato tutti i club di Serie A lo scorso anno, in questa sua seconda stagione il Ct, accompagnato dal team manager Gabriele Oriali, farà visita nei prossimi giorni alle tre neopromosse.

Primo impegno martedì 8 agosto con la Spal presso il ritiro di Pejo, il giorno dopo tappa a Verona per seguire gli allenamenti dell’Hellas. La visita al Benevento sarà concordata invece nei prossimi giorni, considerando gli impegni ufficiali del club e quelli del Ct che sarà a Roma il 13 per la finale della Supercoppa TIM tra Juventus e Lazio e seguirà poi le principali partite delle prime due giornate di campionato in vista delle sfide di settembre con Spagna (Madrid, 2 settembre) e Israele (Reggio Emilia, 5 settembre).

“Sono soddisfatto di quello che è stato fatto e di quello che si può fare in futuro – ha dichiarato Ventura ieri a margine della presentazione dei calendari di Serie A – perché credo che ci siano i presupposti per qualcosa di importante. Quando affronteremo la Spagna avremo nelle gambe solo due giornate di campionato, ma non vogliamo lasciare nulla al caso”. Conferma da parte del Ct anche per gli stage, che lo scorso anno hanno permesso di sviluppare un progetto tecnico con i calciatori emergenti attraverso quattro finestre nel corso della stagione (novembre, febbraio, aprile e maggio) concluse con l’amichevole contro san Marino vinta 8-0: “Ripeteremo l’esperienza degli stage perché sono serviti tantissimo ai giovani per dare loro la possibilità prima di mettersi la maglia azzurra e poi di non avere l’ansia di metterla, quindi di esordire senza stress”. Nel 2016/17 sono stati convocati 46 calciatori (38 dalla Serie A, 8 dalla Serie B) con un’età media di 22,5 (22,8 a novembre, 21,9 a febbraio, 22,2 ad aprile, 23,4 a maggio). Il programma della nuova stagione sarà definito nei prossimi mesi in accordo con le Leghe ed i club.