“I suoli demaniali siano coltivati dai migranti”

“La Conferenza Stato – Regioni – Enti Locali adotti la proposta del geologo Michele Benvenuto affidando i terreni demaniali e quelli incolti ai migranti per assicurare la manutenzione del territorio contro il dilavamento che distrugge la nostra rete stradale”. E’ quanto ha dichiarato il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci che ha ritrasmesso la proposta di Benvenuto ai Ministri dell’interno, dell’economica, delle infrastrutture, al Governatore della Campania, ai Presidenti dell’Unione delle Province d’Italia e dell’Associazione nazionale comuni e che sono parte della Conferenza Stato – Regioni. Ricci in sostanza ha chiesto al Tavolo istituzionale, dove il Governo concorda le misure amministrative e tecniche con il sistema delle autonomie locali, approvi un progetto per attuare l’idea di Benvenuto.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia