Asl, atto aziendale: Valentino contro i tagli

Un netto e convinto no a tutela “dei reali bisogni socio-sanitari della provincia”. E’ quello che ieri è stato ribadito alla Conferenza dei sindaci da Carmine Valentino, segretario provinciale del Pd e sindaco di Sant’Agata de’ Goti. Valentino ha stigmatizzato la proposta dell’Atto aziendale Asl come sottoposta al consesso dal Direttore generale Franklin Picker. Un Atto che, recependo i contenuti dei decreti commissariali-regionali, prevede un forte ridimensionamento dell’offerta sanitaria sul territorio e, in particolare, il depennamento di sette posti letto presso il ‘Rummo’ , la soppressione del Cot di Benevento e altre importanti soppressioni.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia